LA FORZA DELLA BELLEZZA. Il cardinale Giacomo Lercaro attraverso le opere della sua collezione d’arte
Mostra a cura di Ilaria Chia, Francesca Passerini, Claudio Calari

Le Arti e la peste a Bologna: Il Baldacchino votivo del 1634
Riflessioni ai tempi del Coronavirus 

FINO AL 6 GENNAIO 2022

 

SIDIVAL FILA
TESSERE LA VITA
Mostra a cura di Andrea Dall’Asta SJ e Francesca Passerini

23 ottobre-30 gennaio 2022 

 

LA COLLEZIONE

La collezione permanente oggi comprende opere di Giacomo Manzù, Arturo Martini, Francesco Messina, Mimmo Paladino, Vittorio Tavernari, Giovanni Boldini, Georges Rouault, Ettore Spalletti e molti altri. Tra le opere di pittura e grafica, lavori di Giacomo Balla, Filippo de Pisis, Renato Guttuso, Antonio Mancini, Giorgio Morandi, Adolfo Wildt. Questi dialogano con alcune pregevoli opere antiche, tra cui un tondo in gesso raffigurante una Madonna del Latte (fine XV-XVI secolo) e tre arazzi di manifattura fiamminga (fine XVI-inizio XVII secolo) segue..